Inedita 978-88-95187-68-6 334 pp 20,00 - 15% = 17,00 €
Il libro ripercorre la storia del «ramo minore» della famiglia Farnese, quello di Latera e Farnese, la cui esistenza è stata spesso posta in ombra dalla storiografia nazionale, per lo più concentrata sulle vicende e sui personaggi del «ramo maggiore» di Castro e Ronciglione e di Parma e Piacenza. I Farnese di Latera e Farnese, al pari dei parenti più illustri, si distinsero per la loro accorta politica dei matrimoni, per l’esercizio delle armi in forme nuove e strategiche, per l’audacia di alcune iniziative e, non ultimo, per il loro mecenatismo artistico.
Partendo dalle umili campagne della Tuscia viterbese arrivarono a esercitare il loro potere in città grandi e potenti come Roma, Firenze, Parma e Bologna. Con Isabella Farnese (suor Francesca, fondatrice delle Monache farnesiane) «rischiarono» addirittura di onorare la loro stirpe con una santa.
Share

Libro

Collana: Inedita
Prezzo: 20,00 - 15% = 17,00 €
Versione E-book: Non disponibile
Formato: 15x23
Data di uscita: 13-12-2018
Codice ISBN: 978-88-95187-68-6
Numero di pagine: 334 pp

Bonaventura Caprio

male-face

Bonaventura Caprio è nato il 18 aprile 1951 ed è vissuto a Latera (VT) fino alla laurea in Medicina e Chirurgia. Appassionato di archeologia, di storia della medicina e della famiglia Farnese, ha scritto vari capitoli di patologia vascolare in libri didattici per medici e personale sanitario e numerosi articoli di carattere scientifico e …