Inedita 978-88-95187-72-3 148 pp 14,00 - 15% = 11,9 €
Il libro fotografa l’atmosfera di attesa che si respirò lungo il confine tra Stato Pontificio e Regno d’Italia tra il 1860 e il 1870, negli ultimi anni di esistenza dello stato del papa-re. Lo fa attraverso lo studio dei documenti e un’attenta ricostruzione della scena, degli eventi e degli attori che agirono su quel passaggio frontaliero: la legislazione doganale, la dislocazione e il funzionamento degli uffici doganali, il contrabbando, l’attività della Truppa di Finanza pontificia, gli eventi legati alla spedizione garibaldina del 1867. Il testo si conclude con la parte dedicata alla scomparsa del confine a seguito dell’annessione di Roma e di ciò che rimaneva dello Stato della Chiesa al Regno d’Italia nel 1870.
Share

Libro

Collana: Inedita
Prezzo: 14,00 - 15% = 11,9 €
Versione E-book: Non disponibile
Formato: 15x23
Data di uscita: 4-12-2019
Codice ISBN: 978-88-95187-72-3
Numero di pagine: 148 pp

Enrico Fuselli

Enrico Fuselli_foto

Enrico Fuselli è nato a Perugia nel 1959, si è laureato in Lettere presso l’Università degli studi di Roma «La sapienza» ed è docente di materie letterarie in un istituto d’istruzione superiore di Orte, dove vive. Membro di diverse associazioni culturali (tra cui Deputazione di storia patria per l’Umbria, Associazione storica …