Spirali 978-88-95187-860 152 pp 14,00 €
Non c’è da fidarsi. La nostra memoria non solo svanisce nel tempo, è ingannevole. Stimoli esterni apparentemente irrilevanti possono deviare le nostre memorie fino al punto di distorcerle completamente e creare false convinzioni di esperienze passate.
La memoria nasce insieme al sistema nervoso e rappresenta una sua caratteristica fondamentale: la capacità di modificare la propria struttura intima in risposta alle esperienze che viviamo. Dal mollusco, ai mammiferi, ai primati e agli esseri umani la memoria evolve dalla semplice «abitudine» fino a sottendere i più delicati ricordi della nostra vita. Chi dorme prende pesci può essere letto da tre punti di vista: un esempio della metodologia con cui le neuroscienze affrontano i fenomeni mentali, una storia delle acquisizioni scientifiche dei meccanismi che regolano il funzionamento della memoria, un manuale per curare e sviluppare le nostre capacità di apprendimento.

La versione ebook è acquistabile tramite email a ordini@annullieditori.it o sui maggiori store online.
Share

Libro

Collana: Spirali
Prezzo: 14,00 €
Versione E-book: Disponibile
Formato: 12,5x20,5
Data di uscita: 28-2-2020
Codice ISBN: 978-88-95187-860
Numero di pagine: 152 pp

Alessandro Zocchi

male_face

Alessandro Zocchi è un neuroscienziato laureato in Scienze naturali, con un dottorato di ricerca in psicobiologia e psicofarmacologia. Ha lavorato come ricercatore e consulente scientifico presso il National Institute of Mental Health, l’Istituto Neurologico Mediterraneo, la GlaxoSmithKline, la Maccine pte ltd e la Lundbeck. Si occupa dello …

Francesco Orzi

male_face

È neurologo. Ha lavorato come ricercatore presso il National Institute of Mental Health. È professore ordinario di neurologia alla Sapienza Università di Roma e ha diretto per quasi due decenni la Neurologia dell’Ospedale Universitario Sant’Andrea. È autore di numerosi articoli scientifici e capitoli di libri neurologici, referee di oltre …

Nella stessa collana