Inedita 9788895187884 160 pp 15,00 €
Giovane rampollo di una nobile famiglia inglese giunge a Padova per studiare nel prestigioso ateneo della città. Diventa cardinale e la sua vita entra nei vortici della turbolenta realtà della Chiesa cattolica e della politica europea dell’epoca. Si batte per evitare lo scisma anglicano, dimostrando fermezza verso le richieste di Enrico VIII e subendone la vendetta. Cerca di impedire lo scisma protestante, proponendo al Concilio di Trento, quale inviato-delegato del papa, ipotesi di accordo, e sarà accusato di eresia da G. P. Carafa, capo dell’Inquisizione. L’amicizia con i più grandi intellettuali e artisti del tempo, come Michelangelo e Vittoria Colonna, frequentatori dell’Ecclesia Viterbiensis , di cui era il capo carismatico, vera e propria fucina dei riformatori spirituali della Chiesa di allora. Nel libro si narra di un personaggio importante per Bagnoregio, per aver investito e donato risorse personali ai suoi abitanti quale governatore perpetuo della città.
Share

Libro

Collana: Inedita
Prezzo: 15,00 €
Versione E-book: Non disponibile
Formato: 15x23
Data di uscita: 22-6-2020
Codice ISBN: 9788895187884
Numero di pagine: 160 pp

Giancarlo Cipriani

male_face

Giancarlo Cipriani nasce a Vetriolo, frazione del comune di Bagnoregio, nel 1958. Diplomato in Agraria frequenta il 38° corso allievi sottufficiali dell’esercito. In seguito, con la moglie, avvia diverse attività tra cui un’azienda commerciale e una agrituristica. Per passione si occupa di storia locale ed è coautore, con Maria Grazia …