Guide AE 978-88-9518-717-4 216 pp 12,00 - 15% = 10,2 €
Le origini del borgo di san Flaviano e della sua chiesa datano al periodo immediatamente successivo la distruzione della città etrusca di Velzna e il saccheggio del Fanum Voltumnae ad opera dei romani nel 264 a.C. Antica stazione di posta sulla consolare Cassia, la chiesa di san Flaviano (già di santa Maria) venne costruita a partire dall'XI secolo subendo poi modifiche e rimaneggiamenti nel XIII e XV secolo. La struttura è formata da due chiese, l'una inferiore con affaccio sulla via Cassia, l'altra superiore con affaccio sul lato della sorgente delle Cannelle. Una struttura unica nel contesto architettonico della Tuscia, ricca di fascino e suggestione.
La piccola chiesa dedicata a santa Margherita venne innalzata a cattedrale da papa Urbano V nel 1369 quando risiedeva, con la corte pontificia, nella rocca di Montefiascone. Ma fu solo più di un secolo dopo, nel 1478, che il cardinale Domenico della Rovere, nominato vescovo di Corneto e Montefiascone, fondò la nuova cattedrale che divenne la più grande costruzione quattrocentesca italiana a pianta centrale (con un diametro di oltre 26 metri). La guida, ripercorrendo vicende storiche e interventi architettonici, spiega nei particolari la nascita e lo sviluppo delle due chiese, sino ai nostri giorni. Un libro di grande interesse sia per gli storici che per i visitatori.
Share

Libro

Collana: Guide AE
Prezzo: 12,00 - 15% = 10,2 €
Versione E-book: Non disponibile
Formato: 11,5x20
Data di uscita: 02-07-2008
Codice ISBN: 978-88-9518-717-4
Numero di pagine: 216 pp

Giancarlo Breccola

giancarlo-breccola

Intellettuale legato da un amore profondo alla Tuscia, è fotografo, storico, polemista e tanto altro ancora. Oltre a vari studi di contenuto storico ed artistico, apparsi in pubblicazioni singole e collettive, ha pubblicato diversi saggi riguardanti la cultura, il folclore e la storia di Montefiascone. Attualmente pubblica con regolarità sul …