Logìa 978-88-9518-722-8 112 pp 8,50 - 15% = 7,2 €
«L'alimentazione dei contadini era imperniata su alcuni alimenti fondamentali che erano prodotti dall'azienda mezzadrile. Tali prodotti era quindi legati alle condizioni climatiche, ai periodi dell'anno ma pure alla tradizione»
La gastronomia contadina fra uso (e riciclo) dei prodotti della terra e dell’allevamento. Un mangiare "slow", legato alle stagioni e alle tradizioni popolari, che ritroviamo ampiamente nelle usanze alimentari moderne. Il libro descrive in modo approfondito le usanze culinarie contadine e gli strumenti da cucina utilizzati, fornendo una ricca documentazione fotografica e un catalogo di ricette “casarecce”.
È stato stampato per la prima volta nel 2009. È stato ristampato nel maggio 2013
Share

Libro

Collana: Logìa
Prezzo: 8,50 - 15% = 7,2 €
Versione E-book: Non disponibile
Formato: 13,5x21
Codice ISBN: 978-88-9518-722-8
Numero di pagine: 112 pp

Pier Luigi Leoni

Pier Luigi Leoni

Pier Luigi Leoni è nato a Montefiascone nel 1943, è vissuto a Farnese fino al 1959 e poi è emigrato a Orvieto. È dottore in giurisprudenza, segretario comunale a riposo, giornalista pubblicista. Autore di saggi storici, giuridici e politici, scrive anche racconti. Ama definirsi aforista e gastrosofo. Per Annulli Editori ha già scritto, a …

Enzo Prudenzi

male_face

È nato a Castel Giorgio, ma può considerarsi viterbese di adozione in quanto vi lavora da anni come funzionario ministeriale. Coltiva da sempre il piacere di scrivere ed è autore di varie pubblicazioni sulle tradizioni e sul territorio: da ultime “La viabilità antica nell’Alfina”; “Frammenti di vita contadina”. Critico teatrale, …