Logìa 9791280099006 256 pp 12,00 - 5% = 11,40 €
Tra le antiche colture del bacino del Mediterraneo, l'olivo è la specie più iconica per la sua importanza economica, ecologica e culturale. Questo volume presenta l’insieme degli aspetti legati alla coltivazione dell’olivo e alla produzione dell’olio in riferimento anche al valore simbolico e mitologico di questa pianta, che ha accompagnato l'emergere di grandi civiltà, con profondi legami nelle tradizioni gastronomiche e nella cultura civile e religiosa. Forse nessun albero come l’olivo ha visto il passaggio dalla coltura alla cultura e il diventare l’una parte integrante dell’altra.
L’olivo è parte del paesaggio rurale: nelle condizioni di maggiore marginalità dei terreni più declivi e sui terrazzamenti più stretti, è stato protagonista della formazione dei sistemi di coltura promiscua. L’Italia è il Paese in cui da secoli, in molte regioni, l’olio extravergine di oliva è un prodotto di eccellenza ed è utilizzato largamente nell’alimentazione.
Share

Libro

Collana: Logìa
Prezzo: 12,00 - 5% = 11,40 €
Formato: 13,5x21
Data di uscita: 6-4-2021
Codice ISBN: 9791280099006
Numero di pagine: 256 pp

Antonio Quattranni

Antonio-Quattranni-1-300x462

Antonio Quattranni, laureato in Lettere all’Università di Perugia, ha conseguito il perfezionamento in didattica dei beni culturali presso l’Università di Roma III. È stato borsista al Polinicum di Varsavia e all’Istituto Puškin di Mosca. È insegnante e pubblicista. Ha fatto parte del comitato scientifico per il Museo …

Stefano Grego

male_face

Stefano Grego è nato a Roma. Per diciotto anni ha lavorato presso un istituto del CNR e nel 1987 ha vinto la cattedra di professore associato in chimica agraria presso l’Università degli studi delle Tuscia a Viterbo. Nel 2000 è diventato professore ordinario.
È stato pro rettore vicario dal 2001-2008 e pro rettore con delega alle …

Ti potrebbe anche interessare..